ITALIANI…

Italiani, ma cosa sta succedendo, questa crisi finanziaria… Questa crisi finanziari che ci morde i polpacci. Che poi uno, quando c’è la crisi cosa fa… E’ fisiologico! Eh… Si aggrappa alle istituzioni, alla politica. Già… Noi italiani, invece, ci aggrappiamo al cazzo! Sì, sì, ok il Governo funziona, ma l’opposizione… Uno sfacelo. Neanche un anno e mezzo fa nasceva questa forza innovatrice il PD, nasceva uno slogan “Sì può fare”… Sì, una bella figura di merda, si può fare! Walter Veltroni, io me lo ricordo cosa disse quando era ancora Sindaco di Roma: “Alla fine del mio mandato da Sindaco farò il volontario in Africa!”. E infatti cosa ha fatto? Ha smesso di fare il Sindaco e si è candidato in Italia… Del resto Italia e Africa, oramai… Siamo lì! Veltroni che ha dato le dimissioni, perché ha perso in Sardegna. Ok, l’ennesima sconfitta, la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Ma Walter, senti a me, la vittoria di Berlusconi in Sardegna era nel destino! Ma scusa pensa solo alla bandiera della Sardegna… Sfondo bianco, una croce rossa e un uomo con la bandana! Uomo con la bandana… Silvio Berlusconi! Tra l’altro, ho saputo che dopo la vittoria, Berlusconi si è subito messo al lavoro per il rinnovamento dell’isola. E, come prima cosa, sembra voglia cambiare il nome dell’isola, perché, dice, Sardegna è anonimo. Tanto che ha addirittura già pronto un nuovo nome, si chiamerà: “L’Isola di Billionaire!”. Anche perché L’Isola dei Famosi, l’hanno già usato. Comunque… Tornando alla crisi finanziaria che ci morde i polpacci, devo dire che è una crisi cercata, figlia di una eccessiva evoluzione, divenuta involuzione. Una crisi che mi fa tornare a mente quel famoso luogo comune: “Si stava meglio quando si stava peggio!”. Un luogo comune in cui, mi viene da pensare, molti oggi, vorrebbero abitare!