Galline in Fuga

C’è chi scappa… E chi medita, per ora, la fuga!

GUARDA POST CORRELATI:

Politica

Libertà

Popolo

MagnaccioSatirico

Annunci

Letture da Arcore

“C’è chi dice no! Del resto si sa, prima vedere cammello e poi...

GUARDA POST CORRELATI:

Ruby

Ruby 1/2 nuda

Berlusconi

Processo

prebungabunga

Il tormentone dell’estate, da Strauss-Kahn a Silvio Berluskaus è… Citata violenza sessuale = Tanta pubblicità.

GUARDA POST CORRELATI:

Nucleare

Terra

Popolo

MagnaccioSatirico

Escort low cost – TROMBAT NETWORK

Ultimamente, leggendo i giornali mi sono trovato, come credo tutti risucchiato in questa bufera mediatica da festini, escort e roba varia. Lo scandalo è sulla bocca di tutti…

Del resto è risaputo tira più un pelo di vacca che un carro di buoi… imbottiti d’anfetamina.

Che poi mi sono sempre chiesto: “Ma se questa cosa del pelo… che tira è vera… ma se una ce l’ha rasata?”. Tira lo stesso? E soprattutto con cosa tira?

E allora io dico: “Il Lupo perderà il pelo, ma non il vizio… Ma anche le vacche non scherzano!”.

Comunque a parte le divagazioni…

E così l’altro dì riflettendo mi sono detto: “Ma visto l’andazzo, vista la crisi, vista la mancanza di lavoro, ma soprattutto vista la richiesta crescente… Perché non aprire una bella Fashion Agency che tratta solo escort e gigolò?”. Tipo quella di Lele Mora, però… low cost! A basso costo.

Pensateci eh…

In pratica un’agenzia che offre escort e gigolò al 50% di sconto.

Eh sì, perché così, in questo modo si prendono due piccioni con una fava…

“Come disse Ruby a Berlusconi e Fede”

Dunque…

Primo si da lavoro a molti disoccupati. Dicono che ci vuole flessibilità! Più di così.

Tutto regolare eh…

Un bel contratto che prevede anche gli ammortizzatori sociali…

Materasso e cuscino!

Secondo si soddisfa un fabbisogno nazionale che è in enorme crescita!

Del resto l’Italia sono anni che va a puttane, i cittadini prima o poi si dovevano adeguare.

Pensate che…

Avrei già anche il nome dell’agenzia. La B&B Management.

Che B&B non sta per Bed&Breakfast, ma per Bed&Bunga!

Anche perché, pensandoci… Non ci vorrebbe molto.

Basterebbe creare un bel sito internet.

Tipo Facebook, però anziché essere un “Social Network”, farei un “Trombat Network”.

Immaginatevelo. Entri nel sito, chiaramente, nella home page una bella foto di Arcore…

In alto la sezione escort, quella gigolò, e un listino prezzi.

Così cerchi quello che vuoi e quando lo hai trovato clicchi: “Aggiungi al carrello”; e procedi alla trombata. Eh…

Lo confesso. Mi immagino già anche una bella applicazione per Iphone.

La trombata in un touch!

Chiaramente, essendo a basso costo ci sarebbero delle piccole rinunce da fare.

Roba di poco conto.

Tipo, io mi sono fatto qualche appunto:

  • La prestazione può avvenire in piedi, sul tavolo o al massimo sul divano. Anche sulla lavatrice, ma spenta. Se la si vuole in centrifuga si pagano a parte detersivo, ammorbidente e corrente elettrice. Sul letto costa di più. Dopo c’è il letto da rifare…
  • Il preservativo è compreso, ma solo quello Flash Gordon, quello classico costa il 10% in più, mentre quello Poste Italiane “ritardante” il 25% in più.
  • Il rapporto e senza audio. Eventuali vagiti o godimenti si pagano a parte. Si può scegliere tra: Ahh, ahh; oppure Ohh, Ohh, ma anche Sìì, sììì, sììì. Tutti comprensivi, chiaramente, del segnale: Vengo, vengo vengo!
  • La prestazione chiaramente è a tempo, i primi cinque minuti sono compresi, dopo si pagano 12 centesimi a botta.
  • L’eventuale uso della doccia o del bidet, non sono compresi nel prezzo, sono optional che si pagano a parte! Al massimo si può usare la fontanella in cortile.
  • Infine dopo il rapporto si deve liberare velocemente la stanza e prima di uscire si deve saldare il conto. Accettata solo la carta di credito, una bella strisciata, inutile dire dove.

Insomma un’oasi felice ove poter soddisfare i propri istinti al 50% di sconto.

Sesso low cost. Sesso a basso costo, per le tasche di tutti…

Anche se, a dirla tutta, molti ultimamente sono rimasti in mutande.

Meglio così si risparmia tempo nel svestirsi.

Inoltre, visti i tempi, si potrebbe prevedere anche alla possibilità di prevedere ulteriori sconti o offerte. Della serie le grandi promozioni del sesso low cost…

Per esempio, come nei viaggi low cost, anche qui la soluzione roulette, si risparmia fino al 75%, ma in questo modo però la escort o il gigolò ti capita a caso.

La chiamerei, la formula: “Ndo cojo cojo!”.

Altra offerta stile viaggi low cost è la: “Trombata last second”.Sconto del 15% se sostituisci un rinunciatario.

Dopodiché l’immancabile: “Sconto comitiva”.

In questo caso mi immagino la fila stile banco degli affettati… Serviamo il numero 12.

Ma non fantastico solo offerte speciali che prendono spunto dal settore vacanze, no.

Fantastico tanto altro, ancora, come…

La fidelity card o meglio la:”Fidelity Tromb”.

Un po’ come per il kebab, ogni dieci trombate una è gratis.

Poi non potrebbe mancare l’offerta con ulteriore sconto del 25% per chi va con gli gigolò che soffrono di eiaculazione precoce. Questa la chiamerei la formula: “Scatto alla penetrazione”.

Inoltre di tanto in tanto non potrebbe mancare la: “Settimana del sotto costo”.

Sì come nei supermercati anche nel sesso la: “Settimana del sotto costo, la settimana del fuori tutto!”. O meglio… visto il settore del: “Dentro tutto!”.

Infine, immancabile mi immagino la formula in abbonamento.

Se ti abboni per un anno trombi gratis fino a Natale, ma in HD.

Che dire, vado a darmi da fare…

Marco Mengoli

 

GUARDA POST CORRELATI:

Una Vita low cost

Vignette Costume

Soldi

MagnaccioSatirico

bananas

Mentre si avvicina il 150° anniversario dell’unità d’Italia, mentre a poca distanza da noi si profilano rivoluzioni sempre più copiose, qui nello stato di “bananas” si respirà, secondo alcuni, la solita aria da dittatura liberale. E allora perchè non iniziare con un manifesto, un manifesto di continuazione… sì! La continuazione di tutto ciò, perchè infondo a noi essere il popolo di “bananas” che balla il “bunga bunga” non ci dispiace poi così tanto!

Anche RUBYnha

Rito abbreviato? Il presidente del Consiglio risulta indagato per concussione e prostituzione minorile… Modulo”Bunga Bunga”!