Mitraglia_Satirica del 23/08/2015

Serie di battute…

(Non sto a fare notizia/commento… Leggere d’un fiato!)

    • Scattato il contro esodo previsti KM di coda sulle principali autostrade … PERFINO GLI IMMIGRATI SANNO ORGANIZZARE MEGLIO I VIAGGI.
    • Marino: A Roma esiste la mafia… LA PROSSIMA GRANDE SCOPERTA SARA’ CHE DAL RUBINETTO ESCE ACQUA CALDA E FREDDA!
    • La Macedonia si arrende e riapre le frontiere… ALL’INVASIONE DEI CUCCHIAINI.
    • Casamonica: Quel funerale offende lo stato e la chiesa… MA SE SONO LORO CHE LO HANNO PERMESSO & CELEBRATO. IO DIREI INVECE… Casamonica: LO STATO & LA CHIESA OFFENDONO GLI ITALIANI.
    • Giovanardi propone: “Niente discoteca sino a 18 anni” … OK CI STO PERÒ FACCIAMO ANCHE NIENTE SPARACAZZATE FINO A 81.
    • Sentire in tv Anna Falchi dire: “sto perdendo colpi”, ti fa riflettere… POI PENSI A TUTTI QUELLI CHE HA PRESO PER ARRIVARE DOVE È ARRIVATA E ALLORA CAPISCI CHE PERDERNE QUALCUNO (TRA LE PIEGHE DELLE LENZUOLA) CI STIA.
    • Renzi a Tokyo, tra imprenditori e studenti d’arte: «Il terrorismo colpisce la cultura» … PERCIO’ IN ITALIA POSSIAMO STARE TRANQUILLI.
    • Vacanze con i bambini, ecco cinque regole per evitare problemi intestinali … NON SAPEVO CHE ANDARE IN VACANZA CON I FIGLI DESSE PROBLEMI INTESTINALI.

(boccata d’aria…)

GUARDA POST CORRELATI:

Battute Satiriche

O’presepe

Papa

Sesso

Annunci

Rocking’ 1000

Scazzeggiando su fb tra i soliti figli del piccolo fratello Fb che sanno solo pubblicare foto di piatti cucinati o di aperitivi consumati in qualche località o ancora che si fanno selfie (autoscatto del resto è troppo complicato da scrivere e pronunciare per costoro) davanti a specchi con pose da mutilati in guerra o posseduti analmente da extraterrestri… dicevo scovo questo video…

e di conseguenza questa bellissima storia che dimostra alcune cose:
1/quando vogliamo anche noi italiani siamo in grado di collaborare e ottenere i risultati sperati
2/i veri artisti alla fine si mostrano come tali e rispondono presente perché in loro risiede ancora l’uomo è non una macchina da soldi
3/quanti bravi musicisti ci sono in Italia, gente che non scalerà classifiche e non parteciperà a festival ma che ha il sound nel sangue

la vera storia di “Geoffrey Kondogbia”

A alcune settimane di distanza dallo “SCIPPO” interista sul Milan di Geoffrey Kondogbia è giusto che la verità venga a galla e si sappia come mai tutto ciò è successo:

A Silvio ha riferito del promettente talento Geoffrey Kondogbia lo zio egiziano di Ruby, che aveva trovato, l’allora ragazzino per le strade del Senegal mentre palleggiava con tre bucce di banana indossando la maglietta della nazionale padana. Lo zio di Ruby lo aveva raccolto e portato a casa come valletto di compagnia della nipote ma il ragazzo preferiva servire a tavola palleggiando con le portate. Silvio lo ha detto a Galliani che in una sera di sconforto dopo l’ennesima sconfitta di Pippo lo ha svelato a Mino Raiola che, in assenza di calciomercato fa il pizzaiolo nella villa in Sardegna di Silvio. Solo che Mino non sa tenere i segreti, è più forte di lui e la cosa strana è che quando svela i segreti altrui parla un perfetto italiano ottocentesco… comunque, una sera servendo una Paparesta tirata con tanto grana a Moggi al Mino è scappato tutto. Lucianone che ora fa il capo stazione a Creta un giorno ha incontrato Branca che saliva su un treno x andare a trattare un 45enne svincolato per portarlo al Rovolo di Frassinoro squadra di cui è DS e gli ha spiattellato tutto. Branca, credendo di fare il colpo ha rintracciato il ragazzo che era al Monaco e promettendogli una fornitura a vita di gomme americane e cioccolata extra fondente Lidl lo ha portato all’Inter. Peccato che Galliani aveva già chiuso l’affare… Ma poi nella notte Silvio ha chiamato la caserma dove era detenuto Thoir con l’accusa di aver ballato gangnam style dentro al “dom de milan” e lo ha fatto liberare strappandogli però la promessa che avrebbe comperato lui il ragazzo soffiandolo così al Milan. Perché? Semplice, Silvio non aveva abbastanza soldi x il giocatore e le olgettine e doveva fare una scelta. A quel punto Thoir ha telefonato ai suoi scagnozzi e l’affare è andato alla Pinetina.