#PARAculi

In Italia, quello del Calcio è certamente uno tra gli sport più in voga e seguiti, ma possiamo certamente dire che ve ne sono altri i quali non hanno nulla da invidiare al sopracitato. Quali?

Beh… il saltare sul carro del vincitore e certamente il paraculismo che, attenzione ha poco a che vedere con il paracadutismo.

Il paraculismo è uno sport che vede noi abitanti dello stivale tra i più bravi e dotati al mondo. Non sto scherzando, vi basterà fare un attimo mente locale, pensare al vostro luogo di lavoro, condominio o compagnia di amici e sono certo che in pochi istanti avrete scovato almeno due campioni iridati di paraculismo.

MarcoMengoli-#paraculi

Del resto una delle bellezze di questo sport è che si può giocare ovunque, con chiunque e a qualsiasi età. Non servono abbigliamenti speciali o protezioni di alcun tipo. L’unica cosa che serve veramente, dote imprescindibile per riuscire o no in questo sport è avere la faccia come il fondo schiena.

Perciò e ancora non vi siete iscritti, è giunto il momento di concorrere ai giochi di paraculismo 2016. E che vinca il migliore, o meglio… il più paraculo.

 

Annunci

#2-0

A pochi giorni da referendum e elezioni in giro per l’Europa ecco ritornare al centro dell’attenzione il vero campo di battaglia… quello calcistico.

Tra gironi, giretti, ottavi, sedicesimi, quarti, quartini e via dicendo si consuma l’europeo calcistico.

Sul piatto di oggi Italia VS Spagna.

Un classico che ci ha abituato a risultati, per noi dello stivale… tristi, ma oggi la musica è finalmente cambiata.

MarcoMengoli-#2-0

E così quasi incredibilmente un insuccesso politico in Spagna si associa perfettamente ad uno calcistico.