la sesta

…che bella la giostra, la giostra che tutti i giorni ci porta al calcinculo reciproco… che bella la giostra che gira, gira talmente forte da non lasciarci il tempo di pensare, ragionare su ciò che stiamo facendo e poi se anche ci viene un attimo di smarrimento misto a lucidità, beh… c’è sempre la coda da prendere. che bella la giostra. che bella la giostra che ci fa vomitare l’uno addosso all’altro… che bella la giostra da cui vorrei scendere per non salirvi mai più.

marcomengoli.it