10 Scuse per me posson bastare!

E succedeva…

Ti giravi verso di lei, e con fare alla… “Sei proprio tu John Wayne!

La toccavi e mentre i tuoi ormoni suonavano l’adunata coi fucili in canna lei ti sussurrava…

No amore, stasera no, ho mal di testa!”.

Risultato? Falso allarme, tutti in branda!!!

Di solito…

I più ingegnosi intonavano ironicamente un… “I Want To BREXIN!”.

Ma raramente l’ironia veniva carpita e presa al volo in un bicchiere con un po’ d’acqua…

Ma, come dire, i tempi cambiano…

Anzi, sono cambiati e oggi, a uccidere il sesso, è principalmente la stanchezza.

Ma non solo… A differenza del passato, oggi a defilarsi sono più gli uomini delle donne.

Lui: “Amore ho le mie cose!”.

Lei: “Ma se sei un uomo!”.

Lui: “Va bene allora… Ho tue cose! Va bene?!”.

Comunque… Parlando seriamente.

Oggi gli uomini sono troppo impegnati a far carriera!

E così tutto si ribalta, ora…

Lei si gira verso di LUI, lo tocca e ritocca, lo prilla e lo impasta fino a che esausta “Col Fusillo in mano” non gli sussurra nell’orecchio… “Maccarone m’hai provocato? E io me te magno!”.

E LUI?

E LUI: “No amore, stasera no, sono stanco!”.

Oppure: “Sono preoccupato per il lavoro!”.

Il rovescio della medaglia! Direbbe un arbitro a centrocampo con le squadre schierate!

Solo che…

LUI a differenza di LEI non ha limiti e così a volte escono anche scuse di questo tipo…

Ferma, ho sentito il bambino lamentarsi!”.

E lei… “Ma noi non abbiamo bambini!”.

E LUI… “Ecco vedi un altro buon motivo per non farne!”. Buonanotte!

Ma anche…

LUI: “No dai, non ci conosciamo abbastanza!”.

LEI: “Ma se sono sei anni che siamo sposati!”.

LUI: “Ah, hai ragione… E allora… E’ che ci conosciamo troppo!”.

E così va a finire che si accende la TV e si resta lì…

Lì a pochi centimetri l’uno dall’altro, ma in realtà… Lontanissimi!

Fine dei programmi.

Pubblicità…

Materia G? No, Lato B!

L’esperto ha detto: “I giapponesi fanno l’amore solo due volte al mese“.

Forse perché il, lanciasi dal lampadario per una penetrazione Kamikaze non va sempre a buon fine!

Gli Arabi invece? Be’ l’oro lo fanno una volta sola… Penetrano e si fanno esplodere.

Si chiama: Posizione Jihad!

Ma tanto loro hanno settanta vergini che li aspettano!

Il problema è che loro, le settanta, aspettano un uomo intero non un puzzle di carne!

Comunque secondo l’esperto… Gli Italiani sono specializzati in culi.

Del resto per molti siamo un popolo di Serie B, pertanto è logico che ci piaccia il lato B.

E così la TV lo mostra, qualche divo lo dona e tutti lo venerano…

Che dire… Tinto Brass Premier?

No! Siamo già a posto grazie!

E, sempre secondo l’esperto, le tette sono invece nordamericane.

Bill Clinton non sarebbe del tutto d’accordo. Opterebbe per qualcos’altro!

Ok… Bene…

Ma gli apparati riproduttivi invece?

Roba da terzo mondo! Non li usa più nessuno!

E la bocca, le labbra?

Roba da idraulici, roba al silicone!

Insomma secondo l’esperto o gli esperti il sesso si misura a zone.

Una specie di RisiKoito!

E a quelli che dicevano che il sesso si fa con la testa?

Con la testa…

No! Nella testa c’è la materia grigia, un minerale che a nessuno interessa più da secoli!

Meglio sbatacchiare i culi scoperti, le tette al vento e le labbra al silicone.

Del resto… Esiste il Criceto con la ruota! Gira la ruota.

E come si diceva un tempo…

Cento, cento, cento, centocinquanta la gallina canta e la Materia G? No, c’è il Lato B!

Fine del disco. Applausi.

Pubblicità…

Diciamo Grazie…

La RAI ha mandato in onda il film “BrokeBack Mountain”, tagliuzzato e censurato…

Per tutelare i suoi abbonati, per il loro bene… Via le scene di sesso tra uomini, via i baci omosessuali.

Diciamo grazie alla RAI, che pensa sempre a noi, che si è presa questo rischio per noi, che ha tagliato scene che avrebbero deturpato i nostri occhi e i nostri sogni, la stessa RAI che, in altri casi, ci ha deliziato con programmi come “L’Isola dei Famosi”…

Diciamo Grazie…